“Il rosa resta in quota”a Roma il 16 settembre

In questi tempi di crisi profonda, spesso sono le donne le prime a perdere il posto di lavoro, o ad avere difficoltà ad impiegarsi. Ma è così in tutte le aziende italiane?

A Roma il 16 settembre , nell’occasione del seminario “Il rosa resta in quota” destinato alle aziende di public utilities che aderiscono al gruppo Utilitalia, Anna Ferrero (presidente di Acta Consulting” ed io presenteremo i risultati della ricerca sull’occupazione femminile nelle aziende del gruppo. Hanno aderito alla ricerca 89 aziende, che rappresentano in totale 46.604 lavoratori del settore : un campione rappresentativo, che comprende grandi, medie e piccole aziende. La ricerca mostra una sostanziale tenuta dell’occupazione femminile (anzi, un leggero incremento percentuale), in controtendenza rispetto alla realtà della media delle aziende italiane. Tuttavia, si evidenzia come, nonostante una presenza femminile nei CDA nettamente superiore a quella registrata nel 2011 ,  i ruoli decisionali siano ancora ricoperti quasi esclusivamente da uomini…una conferma del “tetto di cristallo” o timidi indizi di un cambio di passo ?

Convegno “Il rosa resta in quota”

Roma, 16 settembre 2015 ore 14

Viale Pilsudski 92